CBD isolato (cristalli)

Un altro prodotto è il CBD isolato (cristalli): sintetico o sottoposto a processo estrattivo e a varie fasi di purificazione con annessa perdita di tutte le componenti del fitocomplesso.

Il processo produttivo parte dalla resina full spectrum descritta precedentemente. Solitamente lo step successivo è la distillazione (esistono molte varianti di questo processo) con l’ottenimento di un distillato molto concentrato. Il distillato a questo punto viene sottoposto a una fase di cristallizzazione con solventi come Esano, Eptano, Pentano. La soluzione con i solventi farà cristallizzare il CBD che verrà filtrato, sottoposto a lavaggi e a una fase di rimozione solventi residui mediante stufa a vuoto.

Esempio:

Dopo il processo estrattivo e di winterizzazione avrò un estratto molto concentrato con ad esempio CBD 40% e THC 1,6% (NB stesso rapporto CBD:THC di partenza). Questo estratto viene sottoposto al processo di distillazione sottovuoto ottenendo 3 frazioni:

  • Terpeni
  • Distillato con CBD 80% e THC (3.2%)
  • Residui di cere e clorofille

La frazione con CBD (e siamo già molto alti in THC) verrà solubilizzata in solventi che non sono idonei alla produzione di alimenti (pentano, esano, eptano) e sottoposta a cristallizzazione. Il cbd si formerà come solido mentre il liquido conterrà THC (diluito). Filtrazione, lavaggi e rimozione solventi residui sulla fase solida (CBD) saranno gli step finali. Si otterrà un polvere bianca cristallina con elevata purezza (>95% CBD)

Vantaggi:

  • versatilità del prodotto (ottenimento oli a concentrazioni variabili)
  • Thc assente (solitamente <0.01)

Svantaggi:

  • Presenza THC in process (problemi sanzionatori)
  • Utilizzo e eventuale presenza di solventi residui tossici e/o non ammessi in ambito alimentare DIRETTIVA 2009/32/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 23 aprile 2009
  • assenza di terpeni

Per bilanciare  questi vantaggi e svantaggi è nato un nuovo standard di mercato SERERE® CBD Broad spectrum THC Free.

Vuoi diventare o Serere?